skip to Main Content

 

Intervento nell’adolescenza

  • Ascolto dell’adolescente per problemi di disagio scolastico, relazionale, con i pari, gli insegnanti, i familiari, problemi legati alla crescita e al cambiamento corporeo, sessuale e cognitivo;
  • valutazione delle sinergie/disarmonie nel rapporto fra adolescente ed ambiente (scuola, famiglia, gruppo dei pari e altre comunità di vita);
  • predisposizione e attuazione di programmi di prevenzione del disagio adolescenziale;
  • attività di consulenza e sostegno in situazioni di disagio legato a separazioni e divorzi, nella difficile fase del cambiamento familiare.

L’intervento con i minori può prevedere, in parallelo, un percorso di accompagnamento per i genitori, al fine di dare comprensione e attenzione anche al concomitante disagio genitoriale, sostenere le risorse e gli strumenti interni per far fronte la disagio, favorire l’incontro e la comunicazione, stimolare il pensiero e l’auto-guarigione.

 

Back To Top